I posti che…

0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 Pin It Share 0 0 Flares ×

Pochi giorni fa siamo stati nominati da Agnese del blog I’ll be right back  – che ringraziamo – per partecipare ad un tag molto divertente; un tag ideato per parlare dei posti che ci hanno colpito di più, deluso,emozionato, divertito; un tag per farci conoscere.


i-luoghi-che-tag

 

L’ideatore è Neogrigio ed ovviamente ringraziamo anche lui per la bella idea che ha avuto, utilizziamo l’immagine da lui creata ed inseriamo fra i tag dell’articolo : “i posti che tag“.

Ma partiamo subito :

Il posto che… porti nel cuore :


L
– Ogni luogo visitato e amato ha una parte del mio cuore, ma forse il posto che porto dentro davvero è New York , questo perché ho sognato fin da quando ero bambina di volare in terra americana e girare per le sue strade è stato un vero e proprio sogno ad occhi aperti.
S – Sono molto indeciso, ma direi Amsterdam. E’ una città che ho visitato più volte e non mi stanco mai di tornarci.

Il posto… più divertente :

L – Per me senza alcun dubbio Barcellona, ma più che per la città in sé per i ricordi legati ai miei viaggi in quest’ultima; il viaggio di maturità e poi un weekend insieme alle amiche dell’università. Risate e belle giornate garantite!
SBasilea! Nel 2010 ho passato qui 2 settimane con gli amici per un ritiro internazionale di Parkour. Della città vedemmo poco e niente, ma il divertimento e gli allenamenti tutti insieme – e il dormire su una panchina in mezzo ad un parco – li ricorderò sempre.

Il posto… più commovente :


L
– “Shoes on The Danube Promenade“, un memoriale della seconda guerra mondiale lungo la riva del Danubio a Budapest; tantissime scarpe di donne, uomini e bambini, modellate dallo scultore Gyula Pauer , in ricordo delle vittime del fascismo fucilate e gettate nel Danubio ma costrette, pochi istanti prima, a togliersi le scarpe.
SPraga al tramonto. Più precisamente ponte Carlo al tramonto: gli artisti di strada, il freddo che pizzica il naso, la luce del sole che accarezza la Moldava. Attimi magici.

Il posto… più deludente :


L&S
– Qui siamo certi della scelta ed è un posto che abbiamo visitato insieme e del quale vi abbiamo recentemente parlato : Stoccarda. Che dilusione!
Qui  l’articolo per capirne di più! 😉

IMG_0823

Il posto… più sorprendente :


L
– Chiamo in causa di nuovo Budapest : una città magnifica, che mi aspettavo così già prima di partire ma che ho scoperto essere ancora più bella! Da vedere soprattutto in primavera ed assolutamente LOW COST!
S – Anche io mi trovo a dover rinominare una città ed è Basilea. Come già detto sopra non abbiamo avuto modo di girare troppo per la città ma per quel che abbiamo visto è davvero una città incredibile capace di unire in sé l’anima moderna e quella tradizionale come poche città riescono a fare.

Il posto… più goloso :


L&S
– Anche in questo caso non potremmo che essere d’accordo : come si mangia in Toscana, non si mangia da nessuna parte! I nostri ricordi migliori legati al cibo in Italia sono sicuramente riconducibili a Firenze e Montepulciano.

IMG_6549

Il posto… che ti ha lasciato un ricordo particolare :


L
– Senza alcun dubbio Londra. l’ho visitata in fretta e furia in un solo giorno, una roba da maratona. Ovviamente ho toccato solo i punti di principale interesse ma il ricordo del ritrovarmi lì, in quella città a lungo sognata, in una fredda serata di metà ottobre, davanti alle luci del Tower Bridge, non si dimentica.
SLondra; che a quanto pare lascia ricordi particolari alla maggior parte delle persone.
E’ stato il viaggio dei miei 18 anni, quando ci ripenso ancora mi viene in mente l’euforia e la voglia di scoprire ogni angolo di questa città così importante sotto ogni punto di vista, soprattutto quello musicale – ovvero quello che in quegli anni mi interessava di più.

Il posto…più romantico :


L&S
: E’ molto difficile scegliere. Ogni luogo può essere romantico se vissuto accanto alla persona giusta. La scelta si stringe comunque intorno a due mete : Venezia e Brugge.
Molti le paragonano, ma vi assicuriamo che non hanno niente a che vedere l’una con l’altra. Sono due città con una storia molto diversa, con una architettura molto diversa, con un clima molto diverso. Sono diverse, punto.
L’unico aspetto simile è questa sensazione che si prova di essere entrati in una bolla isolata dal mondo esterno, come in un libro di fiabe.

 

Il posto che… vorresti rivedere :


L
– Tutti quelli dove sono già stata tranne Stoccarda. Forse rivedrei anche Bruxelles, nonostante non ci abbia colpito quasi per niente. Il primo posto che vorrei rivedere però è New York!
S – Anche io vorrei rivederli tutti, come si fa a decidere?! Vabbè, dico Amsterdam perché la porto troppo nel cuore per non vederla ancora e ancora.

Il posto… dove ti piacerebbe andare :

L&S – Questa è in assoluto la domanda più complessa. Ci sono talmente tanti posti che vorremmo visitare. Dire TUTTO IL MONDO O QUASI vale come risposta? Se non vale, elenchiamo i primi tre posti che ci vengono in mente :

1) Islanda – un bellissimo on the road in mezzo alla natura più selvaggia.
2) Giappone – Durante il periodo dell’Hanami, in piena primavera.
3) Stati Uniti… e se anche Stati Uniti è troppo generico diciamo San Francisco e il New England.

Bene, ora è arrivato il momento di taggare altre persone affinché partecipino a questo tag :

1 – I viaggiascrittori
2 – Sempre in Partenza
3 – The Food Traveler
4 – Martinaway
5 – Spiccando il Volo
6 – GecoTravels
 7 – Il Mondo di Futura
 8 – Guardo il Mondo da un Oblò
9 – Il Tuo Posto nel Mondo
10 – chiunque voglia farlo! 😀

31 comments

  1. Nooo ragazzi, dovevate rispondere dopo Edimburgo! 😀
    Dovreste implementarlo il blog con i racconti di NY, Barcellona, Budapest e tutti i posti visti anche in passato! Io non vedo l’ora di leggerli!
    Comunque che bello vedere che la pensate all’unisono anche su luoghi che non avete visto insieme.
    Concordo su Venezia in quanto a romanticismo.
    Perdonatemi ma, dopo aver letto la faccenda del Parkour, ora immagino Stefano con le fattezze di Altair/Ezio XD XD

    PS: vi avanza posto in valigia?

    1. Ahah fidati Daniela è stato meglio rispondere prima, altrimenti io avrei rischiato di rispondere “Edimburgo” a tutte le domande! Comunque cerchiamo di parlare sul blog solamente dei posti visti insieme, ce lo siamo ripromesso quando abbiamo iniziato a scrivere in coppia, cercheremo infatti di tornare al più presto in tutti questi luoghi per poterne parlare a voi, anche noi non vediamo l’ora!!!
      Se ti metti tutta la mia roba addosso e poi ti infili in valigia così conciata sicuramente c’è posto! Ahaha
      Un bacione <3

      1. Bella questa cosa di parlare solo dei posti visitati in coppia.
        Come dici tu è anche una scusa per ritornarci insieme.
        Eppure io dico che una pelle d’Orsa potrebbe servirvi…a Edimburgo fa freddo hahaha XD XD

        1. Diciamo che è stato una specie di “patto d’amore” ahaha vogliamo rivedere quei posti insieme con nuovi occhi , se ne parlassimo adesso non avrebbero lo stesso “mood” degli altri articoli, lo stesso stile fotografico ecc ecc!
          Allora ci vediamo domattina alle 6 a Roma, non tardare! 😄

  2. Che carino questo tag a cui avete risposto tipo intervista doppia, chissà, se riesco a convincere Salvatore partecipiamo anche noi! Comunque Londra per i motivi più disparati rimane impressa a fuoco nel cuore delle persone…anche io ne so qualcosa!

  3. Grazie ragazzi per aver partecipato! Avete nominato posti che anche io porto nel cuore per un motivo o per l’altro: New York, Londra, Budapest, Amsterdam… E sul cibo toscano non posso che darvi ragione!😊😊

    1. Sicuramente si mangia divinamente in tutta Italia, ma la Toscana è la Toscana! 😀
      Brugge è stupenda, ti consigliamo il periodo di settembre/ ottobre se vuoi vederla senza la calca dei turisti! Se invece non ti interessa quello ma preferisci viverne l’atmosfera di festa, sotto Natale è il top! Ne parleremo presto sul blog comunque 😉
      Un bacio 🙂

  4. Mentre leggevo il vostro “i posti che…” vi ho immaginati su uno sgabello a rispondere alle domande stile “intervista doppia delle Iene” ahahah. Comunque post davvero carino e vi ringrazio per la “nomination”. Parteciperò molto volentieri 🙂

  5. Ok, dopo la mia bella figura di m**** eccomi qui. In quanti posti che avete nominato non sono stata, tipo… tutti 😭 Ultimamente sto leggendo sempre più cose su Budapest, che mi incuriosiscono molto, ho visto foto di quel memoriale e sono davvero impressionanti. Vi auguro di viaggiare sempre di più e sempre meglio. Un forte abbraccio! 😊

    1. Ahahah e noi che vi pensiamo sempre, cattivisssssimi!
      Scherzo ovviamente <3
      Dovete andarci a Budapest, secondo me vi colpirà molto e vi rimarrà nel cuore! E poi è una meta molto low cost per un weekend, soprattutto sugli alloggi..spendete pochissimo!
      Un bacione <3

Se ti va, lasciaci un commento. Ci fa sempre piacere interagire!