5 Cose Da Vedere a Bruxelles in Un Giorno.

Bruxelles , Bruxelles… solo 24 ore per visitarti non bastano di certo. Forse è anche per questo che non ci sei entrata molto nel cuore. Ma di te, di quel che ci hai lasciato, delle sensazioni provate, parleremo presto in un altro articolo.
Ora concentriamoci su cosa si può fare girando per le tue strade in 24 ore. O meglio, sulle cose che , a nostro avviso , non si devono perdere se si hanno così poche ore a disposizione.

Continua a Leggere

Sui Passi di Vincent Van Gogh : Visitare Saint Remy De Provence & Arles

Ci piacerebbe potervi far sentire quel che abbiamo sentito noi, passeggiando per le vie di questo paesino provenzale chiamato Saint-Rémy-de-Provence, ma soprattutto quello che abbiamo provato una volta entrati a Saint Paul de Mausole, ovvero il complesso ospedaliero che ospitò dal 1889 al 1890 il pittore Vincent Van Gogh.

Continua a Leggere

Dove Dormire e Mangiare a Montepulciano

dove dormire e mangiare a montepulciano

Chi di voi è stato a Montepulciano ?
Noi vi abbiamo trascorso un fantastico weekend di ferragosto, appena tornati dal viaggio in Francia.
Il tempo non ci ha assistito, anzi. Pioveva, faceva freddo, e c’era addirittura una leggera nebbiolina a rendere il tutto ancora più ….deprimente direte voi.
Lo direi anche io.
Invece no.

Continua a Leggere

101 Sfumature di Tè – La Sala a Calcata Vecchia –

“… solo tè , caffè con la moca e aperitivo a base di tè;

                                                                                via Campari e birra… Rivoluzione!”


Costretto a tastarti le tasche per cercare le chiavi di casa, entrando dalla legnosa porta a vetri,
si ha come la sensazione di intrufolarsi in casa di una nonna lontana,
che è la nonna di tutti quelli che di tè e di aria di casa all’ora del tè, sono in cerca.

Una sala da tè in una casa abitata può sembrare assurdo ma a Calcata, paesino in provincia di Viterbo, anche questo è normalità. Tutto richiama l’amore per il tè, dai quadri appesi alle pareti alle tantissime teiere accuratamente sistemate sugli scaffali; i gatti entrano liberi e si accovacciano sulle sedie alla ricerca di uno spicchio di sole dove sonnecchiare.

Il silenzio è quasi doveroso , di quello che rilassa, di quello che fa bene.

Continua a Leggere